Ribolla gialla DOC Castello di Buttrio

14,00

La storia della Ribolla Gialla si veste dei profumi del mare Mediterraneo. Solcando le onde dall’isola di Cefalonia, trova la sua terra sulle colline del Friuli. Citata già nel XII secolo e cantata dai cronisti tedeschi nel 1300, ha sempre rivestito un posto speciale nella viticoltura della parte est della regione intrecciandosi con storia di imperi e storie delle genti e dei luoghi. Vivace e solare con una caratteristica freschezza che la fa amare al primo sorso, la sua spiccata mineralità si fonde nella ginestra e delizia il palato con le sue note citrine.

Vitigno: Ribolla gialla.

Denominazione: DOC Friuli Colli Orientali.

Provenienza delle uve: dai vigneti del Castello di Buttrio.

Terreno: alternanza di marne ed arenarie di origine eocenica, in friulano detta “ponca”.

Giacitura dei terreni: collinare, i terreni sono terrazzati per consentire una migliore coltivazione della vite.

Microclima: la posizione delle colline del Castello di Buttrio – 142 mslm – garantisce una perfetta ventilazione e le ideali escursioni termiche in vendemmia conferiscono alle uve ottime maturazioni.

Età del vigneto: varia, dai 10 ai 60 anni.

Forma di allevamento: Guyot.

Gestione del vigneto: gestione integrata a basso impatto ambientale per la ricerca dell’espressione del territorio.

Epoca di vendemmia: determinata sulla base di periodici controlli di zuccheri, acidità, maturità aromatica e assaggio delle uve.

Vinificazione: pressatura soffice con separazione delle diverse frazioni di pressa. Decantazione statica a 14°C per 24-36 ore. Fermentazione in vasche di acciaio inox alla temperatura controllata di 18-20°C.

Affinamento: 6-8 mesi a contatto con i lieviti di fermentazione mantenuti periodicamente in sospensione.

Commercializzazione: 8-10 mesi dalla vendemmia.

Caratteristiche organolettiche:

Colore: giallo paglierino.

Profumo: floreale e fragrante, elegante e raffinato.

Sapore: asciutto, vivace e fresco, con una ben definita acidità.

Accostamento al cibo: si accompagna ad antipasti freddi e di pesce crudo, a salse agre al limone. Ottimo con minestre soprattutto creme e vellutate e primi piatti a base di verdure e piatti di pesce.

Temperatura di servizio: 8° – 10° C.

Esaurito