Accamilla Azienda Agricola Camerlengo di Antonio Cascarano

25,00

L’Accamilla è un vino bianco che sa reggere i confronti gastronomici più saporiti. Nasce da uve autoctone con macerazione sulle bucce. E’ prodotto seguendo metodi naturali-tradizionali, con una leggera surmaturazione delle uve, una macerazione sulle bucce per 15 giorni in tini di castagno ,un passaggio veloce per due mesi in tonneaux di rovere francese e nessuna filtrazione. Termina il suo affinamento in vetro.

Nel bicchiere si presenta di un bel giallo dorato. Al naso è intenso, abbastanza complesso e fine, emergono chiari sentori di roccia vulcanica e fiori gialli (ginestra), lievi accenni di erbe aromatiche e una piacevole nota di miele e di salsedine. In bocca è secco, moderatamente caldo (12%) e moderatamente morbido, il sorso è caratterizzato da buona freschezza e da una eccezionale sapidità, in chiusura regala un ritorno di albicocca e miele e un piacevole finale di castagne bollite. Sufficientemente equilibrato, intenso e persistente.

TIPO DI SUOLO: Argilloso e arenaceo con presenza di depositi vulcanici evidenti e buona sostanza organica.

VITIGNO: Malvasia (60%), Santa Sofia (20%), Cinguli (20%).

ESTENSIONE DEL VIGNETO: 0,5 ha.

TIPO DI IMPIANTO: Guyot a spalliera.

ETÀ MEDIA DEL VIGNETO: 8 anni.

DENSITÀ CEPPI PER ETTARO: 3500.

RESA PER ETTARO: 70 HL.

VITICOLTURA: Naturale in tini di legno di castagno e acciaio.

AFFINAMENTO: In acciaio e tonneaux di rovere.

ANIDRIDE SOLFOROSA (SO2 ) TOTALE: 35 mg/L.

ZUCCHERI RESIDUI <1,0 g/L.

ABBINAMENTI CONSIGLIATI: Coniglio alla ligure o tonno in crosta di pistacchi.

6 disponibili